Categoria: In Evidenza

Amato (Confintesa Sanità): 22 e 23/11/2019, unitamente a Dreamcom, il primo corso ECM organizzato da Confintesa Sanità: “LE LEZIONI CUTANEE DIFFICILI, LA PREVENZIONE E LA CURA “.

Il primo corso ECM organizzato da Confintesa Sanità, oggi 22.11.2019, prende vita presso la prestigiosa location dell’aula Consiliare del Comune di Monreale in provincia di Palermo. Presente il Segretario Nazionale Confintesa Sanità, Dr. Domenico...

Le lesioni cutanee difficili, la prevenzione e la cura – Seminario DREAMCOM – CONFINTESA SANITA’

Luogo: Palermo Date : 22-23 NOVEMBRE 2019 CREDITI: 8,4 Costo: Iscritti Confintesa: GRATIS Non iscritti: 20 € iva incl. Professioni: INFERMIERI , MEDICO CHIRURGO, FISIOTERAPISTA Disciplina per Medici: MEDICI DI FAMIGLIA  Coordinatore scientifico: Dr....

118

Amato (Confintesa Sanità Sicilia): continuano i soprusi alla SEUS – SCpA – 118 Sicilia, chiesti immotivatamente tavoli separati senza Confintesa Sanità e FIALS.

Il 06/09/2019,  Confintesa Sanità e FIALS hanno partecipato ad una riunione con tutte le OO.SS firmatarie e non c/o l’Assessorato della Salute, è stata una riunione farsa senza ordine del giorno, il giorno 17/09/2019,...

Amato (Confintesa Sanità): I migliori auguri a Roberto Speranza, neo Ministro della Salute, che possa finalmente iniziare un percorso di risanamento della sanità italiana.

Oggi alle ore 10.00, presso il Salone delle Feste al Quirinale, i 21 neo ministri designati dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, giureranno dinanzi al Presidente della Repubblica Italia Sergio Mattarella, tra...

118

Amato (Confintesa Sanità): Bene plauso al “piccolo esercito silenzioso del 118 siciliano, ma oltre le parole servono i fatti dell’Assessore Ruggero Razza e del D. G. della SEUS – SCpA, Davide Croce.

Di ieri la notizia del plauso dell’Assessore alla Salute della Regione Sicilia, Avv. Ruggero Razza, che a mezzo stampa ha espresso i personali complimenti al personale del 118 siciliano che in questi giorni caldi...

Amato, Agugliaro (Confintesa Sanità Sicilia e Confintesa UGS Medici Palermo): Incresciosa situazione presso l’Azienda Ospedaliera Villa Sofia – Cervello, i malati che devono seguire terapie costanti o a lungo periodo costretti a pagare il parcheggio interno dei due ospedali.

La questione dei parcheggi presso l’Ospedale Cervello e l’Ospedale Villa Sofia è balzata agli onori della cronaca già lo scorso anno, infatti veniva già denunciato che per l’ingresso anche di pochi minuti nei due...