Categoria: Segreteria Nazionale

A TUTELA DEL MEDICO E CONFINTESA SANITÀ:” ABOLIRE LA RESPONSABILITÀ PENALE IN CAPO AI SANITARI E RESTITUIRE LORO LA DIGNITÀ CHE GLI È PROPRIA”.

A Tutela del Medico, congiuntamente con il sindacato Confintesa Sanità, ha sentito l’esigenza di portare avanti un’importante iniziativa finalizzata alla tutela di tutti coloro che operano nel mondo della sanità (medici, infermieri e OSS)....

AMATO-POCOROBBA-CASCIO INGURGIO (Confintesa Sanità, Konsumer Sicilia, Associazione a tutela del Medico): Operazione “Sorella Sanità”, se confermata in sede di giudizio, terribile danno per la sanità siciliana e la sua immagine.

Gli ultimi arresti nell’operazione “Sorella Sanità “hanno alzato l’ennesimo inquietante velo nel sistema degli appalti in ambito sanitario, facendo emergere quella che, ove l’impianto accusatorio dovesse essere confermato, ha rappresentato una pericolosa commistione tra...

118

AMATO (Confintesa Sanità): mentre molti Direttori Generali in questi tragici momenti per la sanità mondiale si distinguono per il loro impegni, altri continuano nelle loro solite scaramucce.

Molti sono i Direttori Generali in ambito Sanità Pubblica e Privata che, in questi tragici momenti di Pandemia da CoVid-19, si distinguono per il loro impegno e la loro vicinanza ai dipendenti, la loro...

AMATO – AGUGLIARO (Confintesa Sanità – Confintesa UGS Medici Palermo): Medici del circuito 118 da stabilizzare, strada già intrapresa dal governo regionale ma bloccata in ambito nazionale.

Sono parecchi i Medici del servizio 118 e del Pronto Soccorso (adesso molti di loro stanno lavorando anche nei centri per l’emergenza CoVid -19). Da diversi anni, anche 6, lavorano nella precarietà di contratti...

Amato – Agugliaro (Confintesa Sanità e Confintesa UGS Medici Palermo): Lo Stato e le Regioni non si dimentichino dei Medici di base.

Numerose sono state le note e numerosi i comunicati stampa in cui Confintesa Sanità e Confintesa UGS Medici Palermo hanno chiesto maggior tutela per il personale sanitario impegnato costantemente in questi drammatici momenti di...